Imposta pubblicità e diritti Pubbliche Affissioni

ICP e ICA
Per le pubbliche affissioni ad Ozzano dell'Emilia bisogna rivolgersi all'Edicola di via Galvani

Il concessionario ICA per Ozzano dell'Emilia ha individuato come referente l'Edicola Ozzano di via Galvani.

Per maggiori informazioni su modalità, spazi e prezzi per le pubbliche affissioni:

Edicola Ozzano (via Galvani-incrocio viale II Giugno)  tel. 0516511214

mail: edicolaozzano@gmail.com

 

Come previsto dall'art. 1, commi da 837 a 845 dell'art. 1 della legge 27/12/2019, n. 160,  a decorrere dall'1 gennaio 2021 la tassa occupazione spazi ed aree pubbliche (TOSAP), l'imposta comunale sulla pubblicità (ICP) ed i diritti sulle pubbliche affissioni (DPA), sono stati sostituiti dal nuovo canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria (commi da 816 a 836) ed il canone di concessione per l'occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate (commi da 837 a 845).

 

Il Consiglio Comunale, con deliberazioni n. 89 del 23.12.2020 e n.19 del 31.3.2021 ha istituito e disciplinato l'applicazione del nuovo canone unico dal 2021, approvando ed aggiornando il relativo regolamento. Ha inoltre stabilito la gestione del canone tramite concessione a ICA S.r.l., concessionario dell'imposta comunale sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni alla data del 31/12/2020.

La Giunta Comunale, con deliberazione n. 34 del 28.4.2021 ha approvato le tariffe del nuovo canone per l'anno 2021.

  • La scadenza di versamento del canone per l'anno 2021 è fissata al 16 settembre 2021.

 

VEDI  "CANONE UNICO PATRIMONIALE DAL 1° GENNAIO 2021