Al via la comunità energetica di Ozzano

Tra i promotore e i soci fondatori anche il Comune di Ozzano dell'Emilia
Si allega una foto della firma della costituzione della CER'O2z

Ormai l'acronimo CER e' diventato di uso comune.  CER significa Comunità Energetica Rinnovabile ed é costituita da membri come cittadini privati, aziende, enti pubblici locali o piccole e medie imprese che si uniscono volontariamente, all'interno di un'area geografica specifica, per condividere l'energia prodotta localmente da uno o più impianti di energia rinnovabile.

Attraverso la costituzione della CER è possibile produrre, immagazzinare, consumare, scambiare e condividere l'energia prodotta dagli impianti a fonte rinnovabile presenti sul territorio, al contempo auto-consumando in loco l'energia generata e accumulata, con notevoli risparmi in termini di costi per la fornitura dell’energia e per le altre voci di spesa di norma presenti nella bollette relative alla fornitura dell' energia elettrica. La partecipazione dell’Amministrazione Comunale vuole rappresentare uno degli elementi cardine della costituenda Comunità Energetica in quanto il Comune sta a rappresentare l’elemento di aggregazione di tutta la Comunità Locale.

Nell'aprile scorso l'Amministrazione comunale di Ozzano dell'Emilia ha emesso un avviso pubblico con l'intento di vagliare candidature per dare vita alla prima CER sul territorio con lo scopo di fornire ai membri ed al territorio in cui opera benefici ambientali, economici e sociali e di individuare soggetti senza scopo di lucro, aventi almeno una sede sul territorio comunale, interessati ad assumere il ruolo di soci fondatori della costituenda Comunità Energetica Rinnovabile. 

Una volta ottenute alcune candidature e avuto conferma del contributo regionale di quasi 50 mila euro quale incentivo per la costituzione delle CER,  il progetto ha preso corpo e nella giornata di ieri, 5 giugno, con atto notarile, si e' proceduto alla costituzione della  "CER'O2z" e fra i soci fondatori c'e' appunto il Comune di Ozzano dell'Emilia insieme ad altri 3 soci. 

 Si allega una foto della firma della costituzione della CER'O2z